Mentre si celebra il tempo dell’ "homo consumens", disposto all’avere, le antiche riflessioni filosofico-politiche di Ágnes Heller si riscoprono di pregnante attualità. La filosofa ungherese riconfigura, in questo lavoro, il volto dell’individuo ricco del bisogno di essere, capace di decisione responsabile di fronte all’accadere del nuovo, fautore di una politica “sensata”. Tale politica, lungi dal concludersi dentro confini protettivi ed escludenti, si alimenta delle “aperture” determinate dalle azioni di coloro che, disponibili a mutare il proprio microcosmo in un per-noi, mutano e trasformano di continuo anche la storia del mondo.

Bisogno di essere. La rivoluzione dell’individuo per una politica “sensata” in Agnes Heller.

SCHEPIS, Maria Felicia
2014

Abstract

Mentre si celebra il tempo dell’ "homo consumens", disposto all’avere, le antiche riflessioni filosofico-politiche di Ágnes Heller si riscoprono di pregnante attualità. La filosofa ungherese riconfigura, in questo lavoro, il volto dell’individuo ricco del bisogno di essere, capace di decisione responsabile di fronte all’accadere del nuovo, fautore di una politica “sensata”. Tale politica, lungi dal concludersi dentro confini protettivi ed escludenti, si alimenta delle “aperture” determinate dalle azioni di coloro che, disponibili a mutare il proprio microcosmo in un per-noi, mutano e trasformano di continuo anche la storia del mondo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/2816768
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact