Storia e filologia tra Petrarca e Boccaccio