La Cassazione si contraddice sul contraddittorio