Brevi note su “natura” e “cultura” nelle rappresentazioni fotografiche dei migranti