Risposta adattativa di Staphylococcus aureus in fase planctonica e sessile all’esposizione prolungata al carvacrolo