La ricerca prende in esame l'impatto di event specifici sullo stress di genitori (n= 48) di bambini con diagnosi di ADHD o ADHD e altre comorbidità (DOP, DSA, disturbo del linguaggio e/o autismo). I livelli di stress percepito sono stati confrontati con quelli di famiglie non cliniche. Sono stati considerati comuni eventi familiari o personali (ad esempio essere ritardo a un appuntamento), insieme alle routine periodiche che coinvolgono il bambino ADHD e i suoi problemi (come fare in modo che sia pronto al mattino per andare a scuola, l'adattamento sociale a scuola o il rientro dopo le vacanze). I risultati indicano livelli significativamente più elevati di stress nelle famiglie in cui è presente un bambino con ADHD rispetto a quelle non cliniche, in particolare in relazione ai sintomi DOP comorbidi, alle difficoltà di autoregolazione comportamentale del bambino e alle routine scolastiche. I risultati sono discussi sottolineando l'importanza di includere lo stress dei genitori come un obiettivo degli interventi multimodali per il trattamento dell'ADHD.

ADHD, routine familiari e livelli di stress: studio di un campione clinico

BENEDETTO, Loredana
Primo
;
LAMBERTI, MARCO;INGRASSIA, Massimo;CIUFFO, Massimo;GERMANO', Eva;GAGLIANO, Antonella
Ultimo
2015

Abstract

La ricerca prende in esame l'impatto di event specifici sullo stress di genitori (n= 48) di bambini con diagnosi di ADHD o ADHD e altre comorbidità (DOP, DSA, disturbo del linguaggio e/o autismo). I livelli di stress percepito sono stati confrontati con quelli di famiglie non cliniche. Sono stati considerati comuni eventi familiari o personali (ad esempio essere ritardo a un appuntamento), insieme alle routine periodiche che coinvolgono il bambino ADHD e i suoi problemi (come fare in modo che sia pronto al mattino per andare a scuola, l'adattamento sociale a scuola o il rientro dopo le vacanze). I risultati indicano livelli significativamente più elevati di stress nelle famiglie in cui è presente un bambino con ADHD rispetto a quelle non cliniche, in particolare in relazione ai sintomi DOP comorbidi, alle difficoltà di autoregolazione comportamentale del bambino e alle routine scolastiche. I risultati sono discussi sottolineando l'importanza di includere lo stress dei genitori come un obiettivo degli interventi multimodali per il trattamento dell'ADHD.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ADHD, routine familiari e stress.pdf

solo utenti autorizzati

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 1.33 MB
Formato Adobe PDF
1.33 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/3107506
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact