Gli "Opera aliquot" e l'eredità di Calcagnini. La testimonianza di Giraldi Cinthio