Le lingue dello stretto: spunti di riflessione tra linguistica e paleografia