Il tempo. Considerazioni psico-antropologiche