Le sentenze analizzate nel presente contributo arricchiscono le già numerose pronunce interpretative della Corte di giustizia dell'UE in materia di determinazione dello Stato membro competente per l'esame della richiesta di protezione internazionale. Esse chiariscono alcuni elementi essenziali riguardanti la procedura di ripresa in carico di un richiedente protezione internazionale presentata da uno Stato membro nei confronti di altro, nonché la natura (non vincolante) delle condizioni per la richiesta di riesame di una precedente richiesta di ripresa in carico.

Alcuni recenti chiarimenti della Corte di giustizia UE in materia di presa o ripresa in carico di un richiedente protezione internazionale

Messina, M.
2020

Abstract

Le sentenze analizzate nel presente contributo arricchiscono le già numerose pronunce interpretative della Corte di giustizia dell'UE in materia di determinazione dello Stato membro competente per l'esame della richiesta di protezione internazionale. Esse chiariscono alcuni elementi essenziali riguardanti la procedura di ripresa in carico di un richiedente protezione internazionale presentata da uno Stato membro nei confronti di altro, nonché la natura (non vincolante) delle condizioni per la richiesta di riesame di una precedente richiesta di ripresa in carico.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Messina_speciale OIDU 2020.pdf

solo utenti autorizzati

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 978.07 kB
Formato Adobe PDF
978.07 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/3151765
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact