Il cognome siciliano Catalioto, presente a Palermo, e con altre varianti in altri punti dell’Isola, è stato interpretato da Caracausi (1993, I, p. 341) come «etnico da un top. *Catalìa (*Κάτω Ἠλίας)», e cioè come uno dei numerosi cognomi di origine greca presenti nell’Isola e diffusi soprattutto nell’area messinese. Sulla scorta di fonti storiche e archivistiche, il contributo ricostruisce le vicende storiche e linguistiche di questo soprannome, giungendo alla conclusione che esso sia invece un “cavallo di ritorno”, ossia un nome di origine italiana, Gattilusio, successivamente grecizzatosi in territorio ellenico, e da qui “rimpatriato” con altra facies fonologica.

Da Gattilusio a Catalioto: un cavallo di ritorno onomastico

Elvira Assenza
2020

Abstract

Il cognome siciliano Catalioto, presente a Palermo, e con altre varianti in altri punti dell’Isola, è stato interpretato da Caracausi (1993, I, p. 341) come «etnico da un top. *Catalìa (*Κάτω Ἠλίας)», e cioè come uno dei numerosi cognomi di origine greca presenti nell’Isola e diffusi soprattutto nell’area messinese. Sulla scorta di fonti storiche e archivistiche, il contributo ricostruisce le vicende storiche e linguistiche di questo soprannome, giungendo alla conclusione che esso sia invece un “cavallo di ritorno”, ossia un nome di origine italiana, Gattilusio, successivamente grecizzatosi in territorio ellenico, e da qui “rimpatriato” con altra facies fonologica.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/3157069
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact