La forma della memoria: Luigi Russo e la storia dell'arte