Il lavoro analizza il ruolo dei parlamenti nazionali nel controllo del rispetto del principio di sussidiarietà, alla luce delle novità introdotte dal Trattato di Lisbona ed in particolare dal Protocollo sull’applicazione dei principi di sussidiarietà e di proporzionalità. Le nuove procedure infatti hanno incontrato alcune difficoltà nella loro applicazione pratica, tali da portare la Commissione europea a presentare una specifica comunicazione nella quale ha annunciato alcune iniziative per consentire ai parlamenti nazionali di esercitare un controllo più efficace. Si tratta senza dubbio di interventi che mirano ad un maggiore avvicinamento dell’Unione ai cittadini.

Il ruolo dei parlamenti nazionali nell’Unione europea: verso il rafforzamento del loro controllo sul rispetto del principio di sussidiarietà?

Anna Pitrone
2020

Abstract

Il lavoro analizza il ruolo dei parlamenti nazionali nel controllo del rispetto del principio di sussidiarietà, alla luce delle novità introdotte dal Trattato di Lisbona ed in particolare dal Protocollo sull’applicazione dei principi di sussidiarietà e di proporzionalità. Le nuove procedure infatti hanno incontrato alcune difficoltà nella loro applicazione pratica, tali da portare la Commissione europea a presentare una specifica comunicazione nella quale ha annunciato alcune iniziative per consentire ai parlamenti nazionali di esercitare un controllo più efficace. Si tratta senza dubbio di interventi che mirano ad un maggiore avvicinamento dell’Unione ai cittadini.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/3172169
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact