Editoriale. La condizione delle Regioni meridionali: a che punto è la notte?