Il contributo della giurisprudenza in tema di licenziamento per giustificato motivo oggettivo