Attribuendo al dottorato di ricerca il ruolo di formare i ricer- catori del futuro, l’attuazione di pratiche di valutazione capaci di supportare lo sviluppo di competenze disciplinari e trasver- sali dei dottorandi permette non solo il progresso della ricerca, ma anche un conseguente miglioramento per la società. Nel contributo è analizzato - alla luce del quadro teorico già defi- nito nel contributo di Marcuccio e Silva (2019a) - l’uso dei feedback quali pratiche valutative, all’interno dell’ampio di- battito relativo al loro uso del contesto dell’Higher Education (Panadero et al, 2018; Grion et al, 2017; Nicol, 2014). Sono state realizzate due mapping review riferite all’uso del peer- feedback (Marcuccio e Silva, 2019b) e ai feedback prodotti dai supervisori, al fine di considerare il ruolo formativo delle due forme di pratica valutativa. Dall’interrogazione di più aggrega- tori e database (ProQuest, Scopus, Web of Science, EBSCO) sono stati estratti 6.591 contributi e, per mezzo del text-mi- ning, del processo di inclusione/esclusione e di critical apprai- sal, sono stati inclusi 15 contributi relativi al peer-feedback e 24 riferiti alla valutazione da parte dei supervisori. I risultati presentano una mappatura della tematica contestuale, meto- dologica e tematica ed evidenziano l’interesse prevalente per lo sviluppo di un modello di peer-assessment da integrare all’in- terno del modello di valutazione da parte dei supervisori.

Migliorare la società con la valutazione degli apprendimenti dei dot- torandi di ricerca: i risultati di due mapping review a confronto Improve society with the assessment of doctoral students’ learning: results of two mapping reviews

Liliana Silva
2020

Abstract

Attribuendo al dottorato di ricerca il ruolo di formare i ricer- catori del futuro, l’attuazione di pratiche di valutazione capaci di supportare lo sviluppo di competenze disciplinari e trasver- sali dei dottorandi permette non solo il progresso della ricerca, ma anche un conseguente miglioramento per la società. Nel contributo è analizzato - alla luce del quadro teorico già defi- nito nel contributo di Marcuccio e Silva (2019a) - l’uso dei feedback quali pratiche valutative, all’interno dell’ampio di- battito relativo al loro uso del contesto dell’Higher Education (Panadero et al, 2018; Grion et al, 2017; Nicol, 2014). Sono state realizzate due mapping review riferite all’uso del peer- feedback (Marcuccio e Silva, 2019b) e ai feedback prodotti dai supervisori, al fine di considerare il ruolo formativo delle due forme di pratica valutativa. Dall’interrogazione di più aggrega- tori e database (ProQuest, Scopus, Web of Science, EBSCO) sono stati estratti 6.591 contributi e, per mezzo del text-mi- ning, del processo di inclusione/esclusione e di critical apprai- sal, sono stati inclusi 15 contributi relativi al peer-feedback e 24 riferiti alla valutazione da parte dei supervisori. I risultati presentano una mappatura della tematica contestuale, meto- dologica e tematica ed evidenziano l’interesse prevalente per lo sviluppo di un modello di peer-assessment da integrare all’in- terno del modello di valutazione da parte dei supervisori.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/3206041
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact