Il contributo offre una riflessione riassuntiva dei più interessanti e significativi spunti emersi nel corso delle due giornate congressuali intorno al tema delle conseguenze prodotte dall’emergenza pandemica e dall’inevitabile crisi economica da essa generata sul sistema agroalimentare, sulla funzione di comfort asset propria del cibo e su i diritti e le libertà fondamentali di ciascuno, non trascurando di soffermarsi sulla capacità della riformanda PAC di rispondere alle esigenze che durante questo periodo emergenziale si sono inevitabilmente amplificate.

Emergenza Covid-19 e disciplina agroalimentare: prime considerazioni conclusive

Marianna Giuffrida
2021

Abstract

Il contributo offre una riflessione riassuntiva dei più interessanti e significativi spunti emersi nel corso delle due giornate congressuali intorno al tema delle conseguenze prodotte dall’emergenza pandemica e dall’inevitabile crisi economica da essa generata sul sistema agroalimentare, sulla funzione di comfort asset propria del cibo e su i diritti e le libertà fondamentali di ciascuno, non trascurando di soffermarsi sulla capacità della riformanda PAC di rispondere alle esigenze che durante questo periodo emergenziale si sono inevitabilmente amplificate.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11570/3211443
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact