In uno dei suoi ultimi saggi, "Ein moderner Mythus. Von Dingen, die am Himmel gesehen werden" del 1958, * Carl Gustav Jung rivolge la sua analisi archetipica al mito dei dischi volanti, che vengono indagati attraverso sogni, narrazioni e schizzi riguardanti gli UFO, alla luce di una lettura transpersonale, individuale e storico-collettiva (1. Il mito moderno). In base a un confronto con lo schema interpretativo elaborato dal mitologo Károly Kerényi (2. mito genuino e mito tecnico), si evidenzia come l'approccio analitico archetipico elabori anch'esso una doppia semiosi del mito, utile a metterne i evidenza: i caratteri archetipici e "originali" assieme alla funzione pragmatico-strumentale legata al contesto di produzione e ricezione e non da ultimo al dibattito mitocritico sorto in seno alla cultura tedesca (3. To believe in saucer).

Attualità del mito moderno di Jung

Di Mauro Paola
2021-01-01

Abstract

In uno dei suoi ultimi saggi, "Ein moderner Mythus. Von Dingen, die am Himmel gesehen werden" del 1958, * Carl Gustav Jung rivolge la sua analisi archetipica al mito dei dischi volanti, che vengono indagati attraverso sogni, narrazioni e schizzi riguardanti gli UFO, alla luce di una lettura transpersonale, individuale e storico-collettiva (1. Il mito moderno). In base a un confronto con lo schema interpretativo elaborato dal mitologo Károly Kerényi (2. mito genuino e mito tecnico), si evidenzia come l'approccio analitico archetipico elabori anch'esso una doppia semiosi del mito, utile a metterne i evidenza: i caratteri archetipici e "originali" assieme alla funzione pragmatico-strumentale legata al contesto di produzione e ricezione e non da ultimo al dibattito mitocritico sorto in seno alla cultura tedesca (3. To believe in saucer).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/3218798
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact