L'introduzione del salario minimo legale sembra essere sempre più vicina. Il salario minimo legale è un'istituzione che esiste in ventuno dei ventisette paesi dell'Unione Europea, che hanno un sistema legale per fissare il salario minimo. L'Unione Europea, a seguito della pandemia, sembra liberarsi dal dogma dell'austerità e del rigore, per imboccare la strada dell'Europa sociale.

Il salario minimo legale. Le buone pratiche del Portogallo e i ritardi italiani

Maurizio Ballistreri
2021

Abstract

L'introduzione del salario minimo legale sembra essere sempre più vicina. Il salario minimo legale è un'istituzione che esiste in ventuno dei ventisette paesi dell'Unione Europea, che hanno un sistema legale per fissare il salario minimo. L'Unione Europea, a seguito della pandemia, sembra liberarsi dal dogma dell'austerità e del rigore, per imboccare la strada dell'Europa sociale.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Art. Ballistreri-Minerva Revista 2021.pdf

accesso aperto

Descrizione: L'articolo su Minerva, la Rivista di Diritto del Lavoro dell'Università Lusìada di Lisbona, affronta la comparazione tra l'istituto portoghese del salario minimo legale e i ritardi dell'ordinamento italiano ad introdurlo, nonostante il progetto di direttiva euro-unitaria.
Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Copyright dell'editore
Dimensione 1.91 MB
Formato Adobe PDF
1.91 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11570/3235709
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact