In questo testo l’autore afferma che Edgar Morin mette in evidenza la potenza rivoluzionaria del concetto di Complessità che a livello epistemologico ha favorito l’emergere di una Scienza nuova. Questa scienza supera i principi emersi dall’orizzonte di senso delineato dalla scienza classica e propone in alternativa un nuovo metodo le cui “regole” permettono di cogliere la complessità del reale senza mutilarla e di alimentare la conoscenza anziché soffocarla.

Edgar Morin, una 'Scienza Nuova' per un nuovo approccio col mondo

Anselmo, Annamaria
2022-01-01

Abstract

In questo testo l’autore afferma che Edgar Morin mette in evidenza la potenza rivoluzionaria del concetto di Complessità che a livello epistemologico ha favorito l’emergere di una Scienza nuova. Questa scienza supera i principi emersi dall’orizzonte di senso delineato dalla scienza classica e propone in alternativa un nuovo metodo le cui “regole” permettono di cogliere la complessità del reale senza mutilarla e di alimentare la conoscenza anziché soffocarla.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Edgar Morin_Gazeta de Antropologìa.pdf

accesso aperto

Descrizione: articolo in rivista
Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Creative commons
Dimensione 166.29 kB
Formato Adobe PDF
166.29 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/3236812
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact