Il contributo esamina la possibilità di estendere le norme di diritto statale sugli appalti pubblici agli enti ecclesiastici. A tal fine, si approfondisce la questione se gli enti ecclesiastici possano rivestire la qualifica di "organismi di diritto pubblico" prevista dalla legge. Come si vedrà, elementi per rispondere a questa domanda si possono trovare in un recente parere dell'Autorità Nazionale Anticorruzione, secondo il quale gli enti ecclesiastici possono essere di fatto entità private di interesse pubblico ai sensi delle norme sugli appalti pubblici.

Enti ecclesiastici e affidamento di contratti pubblici

Licastro Angelo
2022

Abstract

Il contributo esamina la possibilità di estendere le norme di diritto statale sugli appalti pubblici agli enti ecclesiastici. A tal fine, si approfondisce la questione se gli enti ecclesiastici possano rivestire la qualifica di "organismi di diritto pubblico" prevista dalla legge. Come si vedrà, elementi per rispondere a questa domanda si possono trovare in un recente parere dell'Autorità Nazionale Anticorruzione, secondo il quale gli enti ecclesiastici possono essere di fatto entità private di interesse pubblico ai sensi delle norme sugli appalti pubblici.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/3237957
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact