“Bilanciamenti” tra valori costituzionali e teoria delle fonti