Lo studio mette in evidenza vantaggi ed inconvenienti derivanti dall'uso concretamente fatto dello strumento del rinvio pregiudiziale alla Corte di giustizia. Si propone quindi di introdurre un rinvio pregiudiziale dalla Corte dell'Unione alla Corte di Strasburgo al fine di parare gli eventuali conflitti tra giudicati europei suscettibili di dar vita ad effetti negativi in ambito interno. Si auspica infine che la cooperazione intergiurisprudenziale possa avere ulteriore, vigoroso impulso in forme rinnovate rispetto al passato.

Il rinvio pregiudiziale alla Corte dell’Unione: risorsa o problema? (Nota minima su una questione controversa)

RUGGERI, Antonio
2012

Abstract

Lo studio mette in evidenza vantaggi ed inconvenienti derivanti dall'uso concretamente fatto dello strumento del rinvio pregiudiziale alla Corte di giustizia. Si propone quindi di introdurre un rinvio pregiudiziale dalla Corte dell'Unione alla Corte di Strasburgo al fine di parare gli eventuali conflitti tra giudicati europei suscettibili di dar vita ad effetti negativi in ambito interno. Si auspica infine che la cooperazione intergiurisprudenziale possa avere ulteriore, vigoroso impulso in forme rinnovate rispetto al passato.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11570/1917470
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact