I Toll Like Receptor 2 (TLR2) svolgono un ruolo chiave nell’infiammazione cronica oculare causata da Staphylococcus aureus (Choi et.al., Cytochine, 56, 2011; Heimer et al., Virulence, 1, 2010). L’obiettivo di questo studio è stato quello di evidenziare l'espressione e la funzione dei TLR2 di cellule stromali corneali in un modello di cheratite sperimentale in ex vivo indotta da S. aureus. Cornee di conigli albini per uso alimentare sono state poste in coltura secondo la tecnica “air liquid interface”, sottoposte ad abrasione e divise in due gruppi: cornee con abrasione epiteliale (gruppo 1) e cornee con abrasione stromale (gruppo 2). Ogni gruppo è stato poi suddiviso in due sottogruppi rispettivamente esposti a S. aureus ATCC 6538P e a S. aureus ATCC 29213, inattivati agli UV. I livelli di TLR2 e IL-8 mRNA sono stati determinati mediante analisi qRT-PCR su cellule stromali prelevate con la tecnica della citologia ad impressione. I tessuti analizzati mediante reazioni di immunofluorescenza sono stati osservati al microscopio confocale a scansione laser. I risultati hanno dimostrato che i livelli di TLR2 e IL-8 mRNA erano significativamente espressi nelle cellule stromali di entrambi i gruppi esposti ai ceppi di S. aureus. Inoltre è stato osservato che, dopo abrasione sia epiteliale che stromale, i cheratociti differenziati in miofibroblasti esprimevano il TLR2 solo se esposti a S. aureus. Chiarire i meccanismi che regolano i TLR corneali apre lo scenario allo sviluppo di nuovi agenti terapeutici idonei a controllare le cheratiti indotte da microrganismi patogeni.

RUOLO DEI TLR2 NELLE CHERATITI STROMALI INDOTTE DA STAPHYLOCOCCUS AUREUS

MARINO, Andreana;PERGOLIZZI, Simona;LAURIANO, Eugenia;SANTORO, Giuseppe;CIMINO, Francesco;SPECIALE, ANTONIO;NOSTRO, Antonia;BISIGNANO, Giuseppe Giov.
2014

Abstract

I Toll Like Receptor 2 (TLR2) svolgono un ruolo chiave nell’infiammazione cronica oculare causata da Staphylococcus aureus (Choi et.al., Cytochine, 56, 2011; Heimer et al., Virulence, 1, 2010). L’obiettivo di questo studio è stato quello di evidenziare l'espressione e la funzione dei TLR2 di cellule stromali corneali in un modello di cheratite sperimentale in ex vivo indotta da S. aureus. Cornee di conigli albini per uso alimentare sono state poste in coltura secondo la tecnica “air liquid interface”, sottoposte ad abrasione e divise in due gruppi: cornee con abrasione epiteliale (gruppo 1) e cornee con abrasione stromale (gruppo 2). Ogni gruppo è stato poi suddiviso in due sottogruppi rispettivamente esposti a S. aureus ATCC 6538P e a S. aureus ATCC 29213, inattivati agli UV. I livelli di TLR2 e IL-8 mRNA sono stati determinati mediante analisi qRT-PCR su cellule stromali prelevate con la tecnica della citologia ad impressione. I tessuti analizzati mediante reazioni di immunofluorescenza sono stati osservati al microscopio confocale a scansione laser. I risultati hanno dimostrato che i livelli di TLR2 e IL-8 mRNA erano significativamente espressi nelle cellule stromali di entrambi i gruppi esposti ai ceppi di S. aureus. Inoltre è stato osservato che, dopo abrasione sia epiteliale che stromale, i cheratociti differenziati in miofibroblasti esprimevano il TLR2 solo se esposti a S. aureus. Chiarire i meccanismi che regolano i TLR corneali apre lo scenario allo sviluppo di nuovi agenti terapeutici idonei a controllare le cheratiti indotte da microrganismi patogeni.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11570/3020375
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact